Norman Sgrò

“Ho iniziato a dipingere per caso, in fondo non ho mai imparato a disegnare!”

 

Esordisce così il mio incontro con Norman Sgrò, barellista di professione e artista nell’anima.

E la sua anima la si vede tutta nei suoi lavori, che lui definisce pittura intuitiva, e si avvicina molto all’astratto, ma con una nota specifica di fondo.

I suoi lavori non hanno un progetto preciso, un tema preciso o una linea guida, la tela bianca si compone da sé, e racconta ogni volta una storia diversa, uno stato d’animo o un’emozione vissuta in quel momento. L’unione dell’inconscio con la parte consapevole di sé stesso.

Norman Sgrò, Bloom (normansgro.wordpress.com)

Forse è questo che attira di più nelle opere di Norman, il dover capire che cosa sentiva nel momento in cui ha deciso di mescolare certi colori  e di creare i suoi lavori. Scoprire la parte più intima della sua arte. Immedesimandoci anche noi in quelle emozioni in una costante condivisione di sentimenti.

Norman Sgrò, Overshadow (normansgro.wordpress.com)

Un continuo sviluppo, non di tecniche, ma di crescita personale e di studio del proprio io, attraverso una sperimentazione incessante. Infatti tra i suoi interessi non troviamo solamente la pittura, ma anche la scrittura e la fotografia.

La forma ricorrente che possiamo trovare nei suoi lavori è il cerchio che riporta all’inconscio, i colori invece cambiano a seconda degli umori, ma rimandano sempre ad una atmosfera intima e interna.

Norman Sgrò, Dust Valley (normansgro.wordpress.com)

L’amore per l’arte gli è stato tramandato dal papà, ma da piccolo quasi si rifiutava di dipingere

“…in fondo l’arte deve nascere in modo spontaneo”

solo cinque anni fa ha deciso di mettere su tela i suoi sentimenti e di iniziare a raccontarsi.

Norman Sgrò, Diluvio (normansgro.wordpress.com)

I sogni nei cassetti sono tanti, tra tutti uno di avere uno spazio tutto suo dove poter dare libero sfogo alle sue sensazioni

“Camera mia non mi basta più!”

 

Tra le mostre, tante partecipazioni a Paratissima, e  mostre collettive con altri colleghi pittori.

I suoi lavori sono venduti in forma privata.

Vi invito a guardare il suo sito dove potrete trovare tutte le sue opere http://normansgro.wordpress.com

 

4 risposte a “Norman Sgrò”

    1. Ciao Ilene,

      Quando vuoi!!!! 🙂 contattami via email o su Facebook e ci mettiamo d’accordo per incontrarci così mi racconti un pochino su di te e mi fai vedere i tuoi lavori!!!!

      Giovanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *